• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • ☎ 06 96521440

Il musicoterapista è una persona capace di utilizzare il contesto e la comunicazione non-verbale nella relazione con il paziente al fine sia di valorizzare le sue modalità funzionali che di favorire il cambiamento delle modalità relazionali meno funzionali.

Il percorso formativo prevede che l’allievo acquisisca numerosi concetti teorici appartenenti al mondo della musicoterapia, della musica, della psicologia, della pedagogia, e della medicina.

La pratica, invece, prevede che in sei semestri ogni allievo, tramite l’uso delle esperienze in vivo, possa sperimentare il lavoro individuale e in coppia nella conduzione di sedute individuali e di gruppo, nelle quali l’accento è messo sulla relazione musicoterapista-paziente, finalizzate all’apprendimento della lettura del processo musicoterapico nella sua totalità.

La teoria di riferimento è quella della Musicoterapia Relazionale (MTR) che presenta costrutti teorici ed epistemologici riconducibili ad ampi e diversi elementi fondamentali appartenenti alle teorie psicodinamico-relazionali, alla teoria dell’attaccamento, alla prospettiva interpersonale, alla teoria cognitivo-comportamentale e al pensiero sistemico-relazionale, in un quadro generale di tipo umanistico.

Già a partire dal primo anno di corso, anche in preparazione dell’avvio della terapia personale, con un monte ore minimo di 25, e dell’esperienza pratica sul campo, previste nel secondo anno, gli allievi cominciano ad usufruire della Supervisione da parte dei docenti accreditati ed imparano, di volta in volta, sia le modalità più idonee alla presentazione del proprio lavoro che e i termini per trarre il maggior beneficio possibile da tale strumento di lavoro.

 

 

STORIA DELLA SCUOLA
FINALITÁ DELLA SCUOLA
REQUISITI DI AMMISSIONE
CRITERI DI VALUTAZIONE
MODELLI DIDATTICI
ARTICOLAZIONE DELLA SCUOLA
ATTIVITÁ DI FORMAZIONE
ARTICOLAZIONE GENERALE
GLI INSEGNAMENTI
IL CORPO DOCENTI